ANALISI DELLA MUSICA ELETTROACUSTICA I, II & III

docente
Michele Brugnaro



ANALISI DELLA MUSICA ELETTROACUSTICA I
(18 ore - 2 CFA - Idoneità stabilità dal docente)

ANALISI DELLA MUSICA ELETTROACUSTICA II
(18 ore - 2 CFA - Idoneità stabilità dal docente)

ANALISI DELLA MUSICA ELETTROACUSTICA III
(18 ore - 2 CFA - Esame: Discussione sul lavoro svolto, con possibilità di approfondimento, nel corso del colloquio, su questioni e aree tematiche relative ai contenuti generali del corso)

PROGRAMMA

Parte generale/sistematica

La questione della ‘Forma’ nella Nuova Musica: studio dei fattori generatori di forma nella musica contemporanea.
La dimensione semiotico-linguistica.
Il concetto di Materiale.
La forma aperta.
Opera vs. Processo.
Gesto, Tecnema, Figura, Idea.
L’approccio fenomenologico: concetto di oggetto/evento sonoro e di immagine acustica.
Il
Traité des objets musicaux di Pierre Schaeffer. Gestalt, Texture e Struttura.
Memoria, struttura e forma musicale: processi mnestici di organizzazione dell’ascolto.
Metodologie analitiche.
Analisi e meta-analisi: gestione della scansione del Discorso analitico.
Esame/confronto tra diverse posizioni interpretative.
Strategie/processi di individuazione dei nuclei argomentativi (figure di discorso, prospettive ideologiche, matrici ermeneutiche).
La Spettro-morfologia.
Analisi paradgimatica/sintagmatica.
Sistemi simbolici di rappresentazione/notazione grafica: le partiture d’ascolto.

BIBLIOGRAFIA (indicativa)

Dispense del corso.
H. Pousseur (1976) (a cura di),
La musica elettronica, Milano, Feltrinelli**.
Aa. Vv. (a cura di Stephen McAdams e Irène Deliège) (1989).
Music and the Cognitive Sciences. Proceedings from the ‘Symposium on Music and the Cognitive Sciences’, 14-18 March 1988, Centre National d’Art et de Culture ‘Georges Pompidou’, Paris, France. Contemporary Music Review, Volume 4. Harwood Academic Publishers, Chur-London-Paris-New York.
Aa. Vv. (a cura di Jean-Baptiste Barrière) (1991).
Le Timbre, Métaphore pour la Composition. Christian Bourgois Éditeur, I.R.C.A.M., Paris*.
Aa. Vv. (a cura di Agostino Di Scipio) (1995).
Teoria e Prassi della Musica nell’Era dell’Informatica, Giuseppe Laterza Editore, Bari.
Aa. Vv. (a cura di Lelio Camilleri) (1998).
Strategie d’analisi nella musica elettroacustica, Bollettino del G.A.T.M., anno V n. 1.
Aa. Vv. (a cura di Jerry Tabor) (1999).
Otto Laske. Navigating New Musical Horizons. Greenwood Press, Westport-London.
Berry, W. (1976).
Structural Functions in Music, Prentice-Hall, Englewood Cliffs, N.J.; 2a ed. Dover, New York, 1987.
Bortolotto, M. (1969-1976
2). Fase seconda. Studi sulla Nuova Musica, Einaudi, Torino.
Brindle, R. Smith (1975-1987
2). The New Music. The Avant-Garde since 1945, Oxford University Press, Oxford-New York.
Brugnaro, Michele, “Uno studio analitico su ‘Thema’ (Omaggio a Joyce) di Luciano Berio”,
I Quaderni del Conservatorio/1, Brescia, 2000, pp. 93-102.
Brugnaro, Michele, “Analisi e Meta-analisi: Schenker e l’‘arte del comprendere’. Per un’interpretazione”,
Diastema, anno I (IX), 1999/II (13), pp. 19-69.
Camilleri, L. (1993).
Metodologie e concetti analitici nello studio di musiche elettroacustiche, “Rivista Italiana di Musicologia”, 28(1).
Chion, M. (1982).
Guide des Objets Sonores, Éditions Buchet/Castel, Paris.
Dahlhaus, C. (1987).
Analisi musicale e giudizio estetico, Il Mulino, Bologna.
Dahlhaus, C. (1987).
Schoenberg and the New Music, Cambridge University Press, Cambridge-New York.
Delalande F. (1974).
L’“Omaggio a Joyce” de Luciano Berio, in “Musique en jeu”, 15, 45-54.
Doati, R. (1991).
Analisi dell’opera Glissandi di György Ligeti, in L’analisi musicale, “Quaderni di M/R”, 27, 162-173, Unicopli, Milano.
Emmerson, S. (1986).
The Language of Electroacoustic Music, Macmillan, London-New York, pp. 17-39 e 61-93.
Giomi, F.- Ligabue, M. (1996).
L’esperienza elettroacustica di Franco Evangelisti: analisi di Incontri di fasce sonore (parte I, “Metodo estesico-cognitivo e analisi della musica contemporanea”), in “Sonus”, 8/1, pp. 38-61.
Karkoschka, E.(1966).
Das Schriftbild der Neuen Musik, Hermann Moeck Verlag, Celle.
Ligeti, G. (1970).
Artikulation. Elektronische Musik. Eine Hörpartitur von Rainer Wehinger, B. Schött’s Söhne, Mainz.
Ligeti, G. (2001).
Neuf Essais sur la Musique, Éditions Contrechamps, Genève.
Menezes, F. (1993).
Un essai sur la composition verbale èlectronique “Visage” de Luciano Berio, “Quaderni di Musica/Realtà”, 30 (Premio Internazionale Latina di Studi Musicali 1990), Modena, Mucchi.
Porena, B. (1983).
N. 2 per la composizione. Questioni grammaticali e sintattiche, Ricordi, Milano.
Ruwet, N. (1983).
Linguaggio, musica, poesia, Einaudi, Torino.
Schaeffer, P. (1966).
Traité des Objets Musicaux, Éditions du Seuil, Paris.
Tenney, James, “Form”, in Vinton, John (ed.),
Dictionary of Contemporary Music, E.P. Dutton & Co., New York, 19711-19743, pp. 242-247.
Zavagna, P. (1992).
Thema (Omaggio a Joyce) di Luciano Berio: un’analisi, in “I Quaderni della Civica Scuola di Musica”, 21-22, 58-64, Milano.




*: Libro presente nella biblioteca interna del GRAIM **: Libro presente nella biblioteca del Conservatorio





Home